I NOSTRI TRATTAMENTI 

igiene e profilassi

Ablazione Tartaro, nota anche comunemente come pulizia dei denti, è un trattamento professionale che prevede la rimozione del tartaro dalle superfici dei denti o dalle tasche gengivali attraverso strumenti meccanici o ad ultrasuoni. Questo trattamento eseguito con regolarità assicura il mantenimento di una buona salute dei tessuti di sostegno dei denti evitando o attenuando patologie del parodonto. La frequenza è in relazione alle caratteristiche individuali quali fattori predisponenti, abilità nell’eseguire corrette manovre di igiene orale quotidiana, allineamento dei denti in arcata. Courettage è la rimozione di tartaro e placca dalla superficie dentale all’interno del solco gengivale e viene eseguito attraverso degli strumenti chiamati courettes, previene l’infiammazione dei tessuti gengivali che circondano il dente e quindi la formazione di tasche parodontali.

Protesi dentale

  La protesi dentale è un dispositivo odontoiatrico che ha lo scopo di sostituire i denti mancanti o di reintegrare la funzionalità e l’estetica di denti particolarmente distrutti. Può essere fissa o rimovibile. Per protesi fissa si intendono sia le singole corone su denti naturali o su impianti che i ponti costituiti da minimo due corone unite tra loro e che, solitamente , si posizionano su denti adiacenti a quelli mancanti. Le corone sono comunemente di metallo rivestito dalla ceramica oppure solo in ceramica quando devono sostituire elementi di alta valenza estetica come gli incisivi superiori. 
La protesi rimovibile è a sua volta suddivisa in due grandi categorie: 
 - protesi parziale rimovibile nota anche come scheletrato che si ancora attraverso dei ganci a denti naturali, comunemente sono fabbricate in metallo e resina; 
 - protesi totale sostituisce tutti i denti dell’arcata e in quella superiore si estende anche sul palato, completamente in resina.

Sbiancamento Dentale

Trattamento cosmetico eseguito in studio che consente di riportare i denti ad una maggiore luminosità e ad eliminare alcune macchie che si formano a seguito di alcune abitudini quale il fumo o l’assunzione di alcuni alimenti quali caffè, the, liquirizia. Vengono utilizzati gel a base di perossido di idrogeno al 35-38% che una volta esposti a fonti luminose liberano ossigeno. Quest’ultimo penetrando nella struttura del dente riesce a scomporre le molecole delle macchie rendendole facilmente rimovibili. E’ sottinteso che prima di effettuare un qualsiasi tipo di trattamento sbiancante professionale è necessario rimuovere il tartaro, se presente, e avere uno stato di salute generale del cavo orale.

Odontoiatria conservativa

E’ quella branca dell’odontoiatria che si occupa della cura dei processi cariosi che interessano i denti e quindi anche del riempimento delle cavità che ne derivano. Allo stato attuale questo viene effettuato tramite i materiali compositi che a differenza delle vecchie amalgame richiedono preparazioni meno invasive e hanno un’estetica più elevata. Quando il processo carioso interessa anche la parte vitale del dente si rende necessaria la sua rimozione attraverso la terapia canalare nota comunemente con il termine devitalizzazione. A questa fa seguito la ricostruzione con materiali compositi del dente oppure con una corona protesica, secondo l’entità della perdita di struttura.